Home  |  Ultimissime  |  Il 2016 di Despar Nordest: 2,07 miliardi di fatturato al pubblico e 25 nuovi punti vendita
13.03.2017

Il 2016 di Despar Nordest: 2,07 miliardi di fatturato al pubblico e 25 nuovi punti vendita

Il 2016 di Despar Nordest: 2,07 miliardi di fatturato al pubblico e 25 nuovi punti vendita

Per il secondo anno consecutivo, il fatturato complessivo al pubblico di Aspiag Service, la concessionaria delle insegne Despar, Eurospar e Interspar per il Triveneto e l’Emilia Romagna, ha superato i 2 miliardi di euro, raggiungendo quota 2,07 miliardi con un incremento del 3% rispetto all’anno precedente. 

Anche il numero dei collaboratori di Aspiag Service è cresciuto: i 7.198 dipendenti di fine 2015 sono diventati 7.568 dodici mesi più tardi. Le nuove assunzioni sono diretta conseguenza dell’intenso programma di sviluppo di Despar Nordest nel corso dell’anno: l’azienda ha infatti inaugurato ben 25 punti vendita, tra filiali dirette e negozi affidati a dettaglianti associati, e ne ha ristrutturati altri 15, per un investimento complessivo che supera i 100 milioni di euro. 

La nostra azienda si è dimostrata solida e competitiva anche in un anno frammentato e complesso come il 2016: è il frutto dell’impegno dei nostri collaboratori e del buon clima che si respira in azienda, ed è un importante segno di vitalità e salute della nostra impresa”: così il Presidente Rudolf Staudinger commenta i primi dati di bilancio resi noti dall’azienda in conferenza stampa a Bolzano, Udine e Padova, dove l'azienda - che fa parte del gruppo Spar Austria - ha le sue centrali distributive. 

Comunicato stampa completo qui.