Loading
Se hai dimenticato la password clicca qui!
Home / Media & Press / Emergenza Tornado in Veneto: 105.269 euro da Despar Nordest (che raddoppia la cifra donata dai clienti)

04.08.2015

Emergenza Tornado in Veneto: 105.269 euro da Despar Nordest (che raddoppia la cifra donata dai clienti)

Si è conclusa ufficialmente la raccolta fondi “Stiamo vicini”, con cui Aspiag Service, la concessionaria Despar per il Nordest, si è mobilitata per aiutare i cittadini della Riviera del Brenta, martoriata dal tornado dello scorso 8 luglio.

Dal 15 luglio al 2 agosto, in tutte le filiali Despar, Eurospar e Interspar che Aspiag Service gestisce in Veneto e in Emilia Romagna, sono stati raccolti ben 52.634,68 euro, grazie a 15.671 microdonazioni dei clienti alle casse: tanti piccoli gesti di solidarietà (la donazione media è di poco superiore ai 3,5 euro), che insieme hanno consentito di raggiungere una somma importante.

Aspiag Service ha deciso di raddoppiare la somma donata dai propri clienti, e così nel conto “Emergenza tornado in Veneto 8/7/2015” (IBAN: IT57V0200802017000103827353), istituito dalla Regione Veneto, saranno versati nei prossimi giorni ben 105.269,36 euro.

Fabrizio Cicero, direttore marketing di Aspiag Service: “Ringraziamo i nostri clienti per la loro generosità, e ringraziamo i nostri colleghi nei punti vendita per l’impegno nel promuovere questa iniziativa.

Ma il grazie più sentito va alle persone della Riviera del Brenta, per l’esempio di dignità, impegno civile, solidarietà e condivisione che hanno dato a tutto il Paese, in occasione di questa terribile emergenza.

Un’ emergenza che non è ancora finita, come vale la pena ricordare: c’è ancora molto da ricostruire, anche per quanto riguarda il tessuto socio-economico”.