Loading
Se hai dimenticato la password clicca qui!
Home / Media & Press / Fiesso d’Artico, aperto il nuovo Interspar: trentatré neoassunti tra i sessanta collaboratori

04.04.2014

Fiesso d’Artico, aperto il nuovo Interspar: trentatré neoassunti tra i sessanta collaboratori

C'era anche l’inviato di “Striscia la notizia”, Moreno Morello, all’inaugurazione del superstore Interspar con cui Aspiag Service (la concessionaria Despar per il Nordest) ha fatto il suo ingresso sulla riviera del Brenta, a Fiesso d’Artico.

Il nuovo punto vendita in via Bellini ha aperto i battenti giovedì 3 aprile. A tagliare il nastro è stato il Sindaco di Fiesso, Andrea Martellato, mentre l’azienda era rappresentata dal direttore vendite Interspar Francesco Montalvo.

Questa inaugurazione ha segna l’inizio dell’intenso programma di aperture che Despar Nordest ha pianificato per il 2014. L’azienda ha infatti annunciato in questi giorni, rendendo noti i primi dati del bilancio 2013, di aver messo a budget per quest’anno un investimento di 95 milioni di euro destinato alle nuove aperture, sia di filiali dirette che di negozi in franchising.

Per quanto riguarda le sole filiali, Aspiag Service ha in programma altre aperture a Mestre, Mestrino (PD), Reggio Emilia, Villa Santina (UD), Spilimbergo (PN), Sottomarina (VE), Noventa di Piave (VE), Povoletto (UD) e Bolzano.

Per Aspiag Service (concessionaria del marchio Despar per tutto il Nordest e presente sul territorio con 207 filiali Despar, Eurospar e Interspar e una rete di circa 340 dettaglianti affiliati) il superstore di via Bellini è il trentunesimo punto vendita a insegna Interspar.

Il nuovo Interspar ha una superficie di vendita di 2.458 mq. servita da 15 casse, quattro delle quali automatiche. All’area vendite vanno aggiunti circa 2.000 metri quadri di aree accessorie, come magazzino, locali tecnici, spazi per il personale.

Dal punto di vista commerciale, all’interno dell’Interspar trovano spazio tutti i reparti alimentari con un ampio e profondo assortimento e un’offerta di prodotti non food che spazia dalla calzetteria al brico, giocattoli e cartoleria. E’ presente anche un reparto libri e giornali.

Ma il punto di forza del superstore di Fiesso d’Artico sono senz’altro i reparti freschi: dal banco pesce, rifornito regolarmente dalla piattaforma che Despar Nordest gestisce a Porto Viro, all’ampia scelta della gastronomia servita e selfservice, fino al forno per la doratura del pane, che è confezionato fresco durante tutto l’orario di apertura.

Un’attenzione particolare è riservata ai prodotti e ai produttori locali, come d’abitudine per Despar Nordest, che considera la promozione del territorio parte integrante della propria mission aziendale.

I collaboratori dell’Interspar sono 60: tra loro ben 33 neoassunti. Sono coordinati dallo store manager Andrea Bernardini.