Loading
Se hai dimenticato la password clicca qui!
Home / Media & Press / “DeVino Festival”: Interspar promuove la cultura del (buon) vino con una giornata di incontri, degustazioni e confronti

26.10.2017

“DeVino Festival”: Interspar promuove la cultura del (buon) vino con una giornata di incontri, degustazioni e confronti

Sessanta cantine, quattro distillerie e un birrificio presenti, oltre duecento vini in degustazione, ben tredici diversi momenti d’incontro con esperti di fama e competenza riconosciuta: questi sono soltanto alcuni dei numeri di “DeVino Festival”, l’evento interamente dedicato alla cultura del vino organizzato per sabato 28 ottobre dall’Interspar nel Centro Commerciale Le Brentelle (Sarmeola di Rubano, PD).

Questa prima edizione di DeVino Festival è un’espressione del nostro impegno a valorizzare il patrimonio enogastronomico del nostro Paese, e in particolare delle Regioni in cui siamo presenti e operiamo con i nostri supermercati”, spiega Fabio Donà, direttore marketing di Aspiag Service, la concessionaria Despar per il Nordest che gestisce l’Interspar di Sarmeola.

Tutto il centro commerciale Le Brentelle è coinvolto nell’evento, dando spazio alle cantine e ai loro vini.

Per tutta la giornata i sommelier della FISARdelegazione di Padova saranno a disposizione dei visitatori per svelare i segreti del vino e le migliori modalità per servirlo, con dimostrazioni pratiche.

Nella piazza centrale del Centro Commerciale e nella Sala Direzionale, poi, si svolgeranno incontri e laboratori in compagnia di Adua Villa (sommelier Master Class, docente e consulente eno-gastronoma, nonché volto del vino per dieci anni nel programma televisivo La prova del cuoco), Stefano Parrasia (agronomo ed enologo, esperto di marketing strategico, docente in corsi di avvicinamento al mondo del vino) e Luca Maroni (analista sensoriale, esperto di vini, autore e editore dell’Annuario dei Migliori Vini Italiani).

Sarà presente anche Slow Food Veneto con la guida Slow Wine 2018, che comprende molte delle cantine partecipanti all’evento.

Per l’Interspar di Sarmeola di Rubano si tratta di una conferma dell’attenzione verso il vino di qualità. L’enoteca del superstore si distingue infatti sia per l’allestimento (una sorta di ‘negozio nel negozio’, con tanto di musica classica in sottofondo), che per l’ampiezza e la profondità dell’assortimento, e soprattutto per la presenza costante di un sommelier, in grado di orientare gli acquirenti verso il vino che meglio risponde alle loro esigenze di acquisto e di consumo: un deciso salto di qualità, per un reparto considerato ‘tradizionale’ all’interno dei supermercati.

Anche questo fa parte del nostro impegno a dare ai nostri clienti tutti gli strumenti per fare delle scelte d’acquisto consapevoli e informate”, spiega ancora Donà, “esattamente come facciamo sul fronte della sana alimentazione e della promozione dei prodotti locali”.

La partecipazione alle degustazioni e ai laboratori nel corso della giornata è totalmente gratuita, previa prenotazione via whatsapp.

Tutte le informazioni sono reperibili sul sito della manifestazione, alla pagina https://devinofestival.despar.it/.

In occasione del DeVino Festival, Despar Nordest presenterà anche il bimestrale DeVino Magazine, diretto dal giornalista e critico enogastronomico Giuseppe Cordioli con la collaborazione di Emanuele Cenghiaro, giornalista per lavoro e sommelier per passione: una rivista ricca di contenuti e dedicata alla cultura enogastronomica, realizzata con il contributo dei migliori esperti del settore, dove trovare informazioni utili, recensioni e curiosità sul mondo del vino.