Loading
Se hai dimenticato la password clicca qui!
Home / Media & Press / Despar Teatro Italia: Billi Brass Quintet in concerto, per ricordare il terremoto che ha colpito Norcia un anno fa

27.10.2017

Despar Teatro Italia: Billi Brass Quintet in concerto, per ricordare il terremoto che ha colpito Norcia un anno fa

Il 30 ottobre 2016, alle 7:40 del mattino, il centro Italia è stato colpito dalla più forte scossa di terremoto degli ultimi quaranta anni, con magnitudo 6.5. Il sisma ha avuto il suo epicentro in provincia di Perugia tra i paesi di Norcia, Preci e Castelsantangelo sul Nera.

Fortunatamente non ci sono state vittime, ma moltissimi crolli di edifici, in parte già danneggiati dal terribile terremoto del 24 agosto. A Norcia sono crollate tra l’altro la basilica di San Benedetto e la concattedrale di Santa Maria Argentea; nella frazione Castelluccio di Norcia sono crollate più della metà delle case.

A distanza di un anno la situazione in Centro Italia rimane difficile, ma Norcia e il suo territorio sono impegnati nella ricostruzione, sia degli edifici sia del tessuto produttivo ed economico.

Noi di Despar siamo stati tra i primi ad attivare un’azione di solidarietà subito dopo il terremoto del 24 agosto 2016”, spiega Federica Coppo, responsabile sponsorizzazioni di Aspiag Service (Despar Nordest), “raccogliendo nei nostri supermercati circa 329.000 euro per la prima emergenza. In quell’occasione, ci siamo presi anche l’impegno di tener viva l’attenzione sulle zone colpite e sulle persone che le abitano e lavorano alla ricostruzione”.

Billi Brass Quintet in concerto: musica per non dimenticare

Da questo impegno nasce l’iniziativa che Despar propone a Venezia proprio nel pomeriggio di lunedì 30 ottobre, a un anno esatto dalla scossa di Norcia.

Alle 16, nello spettacolare supermercato Despar all’interno dell’ex Teatro Cinema Italia (Campiello De L'Anconeta, 1944), si esibirà infatti l’ensemble di ottoni Billi Brass Quintet, proveniente proprio dalle zone colpite dal terremoto del 2016.

La formazione, diretta dal Maestro Gabriele Ricci, è composta dai musicisti Gabriele Paggi e Davide Bartoni alle trombe, lo stesso Ricci al Corno, Flavio Pannacci al trombone e Simone Lanzi alla tuba.

Il quintetto eseguirà brani di musica classica (da Monteverdi a Strauss), brani tratti da colonne sonore (Morricone, Piovani, Rota), ma anche pezzi di Duke Ellington e Stevie Wonder.

Come già in occasione delle esibizioni della Teatro Italia Orchestra diretta dal Maestro Dario Bisso Sabàdin, il concerto è gratuito e a ingresso libero.

Sostegno a un’economia che riparte

Alla bellezza della musica, Despar ha deciso di associare un gesto un po’ più prosaico ma molto concreto: da lunedì 30 ottobre nel supermercato Despar all’interno dell’ex Teatro Cinema Italia saranno in vendita alcune specialità tipiche del territorio norcino, prodotte dalle aziende locali “Gruppo Grifo agroalimentare” e “Norcia Il Caseificio dal 1967”: pecorino Testanera di Norcia, formaggio Brancaleone, Caciottone di Norcia, ricotta salata tenera di Norcia.

Sostenere i prodotti e i produttori delle zone colpite dal terremoto è un modo per aiutare il cuore d’Italia a ripartire”, conclude Coppo, “così come ascoltare e promuovere la buona musica è un modo per mantenere i nostri cuori aperti alla solidarietà”.