Loading
Se hai dimenticato la password clicca qui!
Home / Media & Press / “Il mio Dubai è qui”: Cortinametraggio2018 premia il film breve prodotto da Despar

26.03.2018

“Il mio Dubai è qui”: Cortinametraggio2018 premia il film breve prodotto da Despar

La 13° edizione di Cortinametraggio, primo festival italiano dedicato ai cortometraggi, si è conclusa domenica 25 marzo e ha visto tra i premiati anche Aspiag Service, la concessionaria Despar per il Triveneto e l’Emilia Romagna.

L’azienda è infatti il committente del cortometraggio “Il mio Dubai è qui”, che si è aggiudicato il primo premio nella categoria “Branded Entertainement”.

Il film ha convinto la giuria per la sua capacità di essere “una vera e propria piccola opera cinematografica, coniugando una narrazione intima e universale a una regia, una fotografia e una recitazione di altissimo livello. Per aver saputo legare il brand a una storia che racconta la forza e la debolezza, il futuro e le speranze del nostro Paese. È una pubblicità ma ha il potere di commuovere”.

Basato su uno script di Michael Goettsche, “Il mio Dubai è qui” è stato diretto da Laura Chiossone, prodotto da Emiliano Merzagora per Altamarea Film, e girato interamente in provincia di Udine. Tra gli interpreti spicca il triestino Fulvio Falzarano, nel ruolo del padre burbero ma orgoglioso delle scelte del figlio, che dopo la laurea sceglie di restare nella sua terra per dare continuità al caseificio di famiglia, portando così il suo contributo di conoscenza e innovazione, e salvaguardando i legami personali.

Sullo sfondo, Despar compare come partner dell’impresa, garantendo al “formaggio dell’Umberto” una distribuzione che consentirà alla storia di famiglia di continuare.

Spiega il Direttore Marketing di Despar Aspiag Service, Fabio Donà: “Ci è sembrato un bel modo per raccontare il nostro quotidiano impegno a garantire continuità a tante realtà locali. Abbiamo creato il marchio ‘Sapori del Nostro Territorio’, proprio per evidenziare i prodotti tipici e locali, e le aziende che li forniscono: puntiamo al rispetto e alla promozione dei produttori locali, del territorio da cui provengono e delle comunità che lo abitano”.

Il cortometraggio è attualmente visibile sul canale Youtube “Despar Nordest”, ma nelle prossime settimane sarà oggetto di programmazione anche su altri media.