Loading
Se hai dimenticato la password clicca qui!
Home / Media & Press / Imprenditorialità tra i monti: inaugurato un nuovo supermercato Despar a Padola di Comelico Superiore.

27.07.2018

Imprenditorialità tra i monti: inaugurato un nuovo supermercato Despar a Padola di Comelico Superiore.

Un’attività commerciale che apre, in un contesto tutt’altro che semplice come quello montano, è sempre un evento da festeggiare: per questo giovedì 26 luglio, al taglio del nastro del nuovo supermercato Despar a Padola di Comelico Superiore, erano presenti il Sindaco Marco Staunovo Polacco e il Parroco don Luigi Del Favero.
Attorno a loro, una folla di clienti e curiosi, che ha accolto con entusiasmo l’inaugurazione della nuova attività in via Milano.
Il punto vendita fa parte di una piccola catena di quattro supermercati gestita – tra Centro e Alto Cadore - dalla famiglia Passuello.
Il capostipite Cesare, originario di Calalzo e scomparso nel 2015, aveva fondato la propria azienda nel 1974 a Tai di Cadore. Allora si trattava di un’impresa di catering, ma nel 1988 diede origine al primo supermercato di famiglia, un autentico successo commerciale.
Dieci anni più tardi fu la volta di secondo supermercato, a Santo Stefano di Cadore, e poco dopo arrivò anche la decisione di abbandonare l’attività di catering per concentrarsi sulla distribuzione. Ed ecco allora l’inaugurazione di due nuovi supermercati, nel 2008 a Padola di Comelico Superiore (ora sostituito dal punto vendita appena inaugurato) e nel 2009 ad Auronzo.
Per dare un senso e una dimensione a questa crescita, basta pensare che i dipendenti della ditta Passuello Supermercati sono passati dai venticinque del 1998 agli ottanta di oggi.
Nel nuovo negozio di Padola, al momento, lavorano dieci persone, metà delle quali sono nuove assunzioni – una parte stagionali, certo, ma se gli affari andranno bene le prospettive sono positive anche in termini di occupazione.
Il successo di un’attività commerciale dipende sia dalla capacità di chi la gestisce, sia dalla qualità dei partner commerciali che si scelgono: in questo senso, l’incontro dei Passuello con Aspiag Service (la concessionaria dell’insegna Despar per il Triveneto e l’Emilia Romagna) è stato straordinariamente positivo.
Il marchio con l’abete ha messo a disposizione le proprie competenze commerciali e tecniche, supportando la realizzazione e messa a punto di un
supermercato moderno e a basso impatto ambientale, nel quale l’esperienza imprenditoriale dei Passuello e il lavoro dei loro collaboratori possono esprimersi al meglio, per la soddisfazione dei loro clienti e dei loro concittadini.
Dal rapporto professionale al rapporto personale, il passo è breve – e spiega come mai un emozionatissimo Antonio Passuello (figlio del compianto Cesare, e parte della seconda generazione d’imprenditori in famiglia, a cui è già stata assicurata la successione della terza), troppo commosso per parlare, ha affidato il discorso inaugurale a proprio al responsabile vendite associati di Despar, Maurizio Davi.