Home  |  Press  |  Despar: panettoni e pandori personalizzati, per sostenere quattro realtà benefiche del territorio

10.05.2019

Con "Hillary" di Kenneth Goldsmith l'arte contemporanea entra a Despar Teatro Italia

29.03.2019

Il 2018 di Despar Aspiag Service: 2,25 miliardi di fatturato, 15 nuovi punti vendita e 194 posti di lavoro in più.

28.02.2019

Da Despar oltre cinquantaduemila euro per l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla

19.02.2019

“Il mondo ha bisogno delle donne”: torna la raccolta fondi che le sostiene

13.02.2019

In due Interspar gli opuscoli dello IOV "L'oncologia spiegata - La ricerca a vignette"

Leggi tutte
MICHELA POLES
RESPONSABILE UFFICIO STAMPA
Via Galilei 29 | 35035 Mestrino | Tel: +39 049 9009311
23.11.2018

Despar: panettoni e pandori personalizzati, per sostenere quattro realtà benefiche del territorio

DOWNLOAD Despar: panettoni e pandori personalizzati, per sostenere quattro realtà benefiche del territorio

Da metà novembre, sugli scaffali dei supermercati Despar, Eurospar e Interspar gestiti da Aspiag Service (la concessionaria Despar per il Triveneto e l’Emilia Romagna) in Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige ed Emilia Romagna, spiccano due prodotti particolari: un panettone e un pandoro confezionati in un coloratissimo cilindro in latta, rosso o azzurro.

Il prezzo di ognuna di queste confezioni è 10 euro, e ciò che le rende speciali è che l’intero ricavato della vendita sarà devoluto a quattro associazioni (una per ciascuna Regione in cui opera il marchio con l’abete) che si occupano di ricerca e/o di assistenza ai malati e alle loro famiglie.

Per il Veneto, la realtà che beneficerà della vendita dei panettoni e pandori personalizzati è Fondazione Città della Speranza, che dal 1994 si occupa di oncoematologia pediatrica e ricerca scientifica. Nata con l’obiettivo di migliorare la qualità di vita dei bambini leucemici ricoverati per lunghi periodi in ospedale, Città della Speranza è attiva oggi sul fronte dell’assistenza ai pazienti e alle loro famiglie, e su quello della ricerca.  

Le vendite dei pandori e panettoni in Trentino Alto Adige sosterranno invece l’Associazione Clown Family di Arco (TN), nata nel marzo 2016 con l’obiettivo di far conoscere e diffondere la clown-terapia: il sorriso e la risata sono azioni che permettono di vivere meglio e più a lungo, e costituiscono strumenti terapeutici fondamentali per alleviare le sofferenze dei pazienti, dando loro più forza e speranza lungo tutto il percorso di guarigione.

In Emilia Romagna l’organizzazione beneficiaria è AIAS Bologna Onlus, che – tra le varie attività - sostiene adulti disabili nella gestione della vita quotidiana tramite interventi a domicilio o in strutture residenziali; assicura opportunità di crescita e partecipazione sociale per adolescenti, giovani e adulti con disabilità, attraverso attività quotidiane nei centri diurni; organizza attività ricreative e di tempo libero con uscite e soggiorni di vacanza per bambini, ragazzi e giovani adulti di tutte le età.

Per il Friuli e la Venezia Giulia, infine, l’associazione prescelta è “DinAMICI – Insieme per il Volontariato” di Monfalcone (GO), promotrice del progetto “Una nuova Neuropsichiatria Infantile per l’Ospedale San Polo – Monfalcone”, che ha ottenuto il patrocinio e la collaborazione dell’AAS2 Bassa Friulana Isontina e della Regione Friuli Venezia Giulia.

Fabio Donà, direttore marketing Despar, spiega così l’impegno dell’azienda a fianco di queste associazioni:

Per noi si tratta di un’attività ormai tradizionale: ogni anno dedichiamo questi due prodotti a diverse realtà del nostro territorio, attive nella ricerca o nel sostegno a persone in difficoltà. Lo facciamo perché siamo consapevoli di avere anche una responsabilità sociale, e siamo lieti di esercitarla affiancando chi si impegna in progetti e attività così importanti per il nostro territorio e per le comunità che ne fanno parte.

Ringraziamo già da ora i nostri clienti per la generosità con cui certamente accoglieranno anche questa proposta”.

...
Continua a leggere