Home  |  Press  |  Emergenza maltempo in Veneto: Despar consegna centomila euro al Presidente Zaia

29.03.2019

Il 2018 di Despar Aspiag Service: 2,25 miliardi di fatturato, 15 nuovi punti vendita e 194 posti di lavoro in più.

28.02.2019

Da Despar oltre cinquantaduemila euro per l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla

19.02.2019

“Il mondo ha bisogno delle donne”: torna la raccolta fondi che le sostiene

13.02.2019

In due Interspar gli opuscoli dello IOV "L'oncologia spiegata - La ricerca a vignette"

24.01.2019

Emergenza maltempo in Friuli Venezia Giulia: Despar consegna centotrentamila euro al Presidente Fedriga

Leggi tutte
MICHELA POLES
RESPONSABILE UFFICIO STAMPA
Via Galilei 29 | 35035 Mestrino | Tel: +39 049 9009311
28.12.2018

Emergenza maltempo in Veneto: Despar consegna centomila euro al Presidente Zaia

DOWNLOAD Emergenza maltempo in Veneto: Despar consegna centomila euro al Presidente Zaia

Oggi, a San Vendemiano (Treviso), l’Amministratore Delegato di Aspiag Service (concessionaria Despar per il Triveneto e l’Emilia Romagna), Arcangelo Francesco Montalvo, e il Direttore Marketing dell’azienda, Fabio Donà, hanno consegnato al Presidente della Regione Veneto Luca Zaia la somma raccolta, grazie all’iniziativa “Ripiantiamo da qui”, a favore dei territori montani devastati dal maltempo di fine ottobre.

L’iniziativa, attiva nel mese di novembre in tutti i supermercati Despar, Eurospar e Interspar del Veneto, ha consentito di raccogliere più di 60.000 euro – cifra che Despar, con una donazione diretta, ha arrotondato a 100.000 euro.

Francesco Montalvo, AD di Despar, ha dichiarato: “Il maltempo ha colpito casa nostra, le montagne che amiamo, e con cui tantissimi di noi hanno un legame di nascita o di residenza, e altrettanti un legame emotivo o di memoria: ci è parso doveroso tradurre in fatti concreti il nostro senso di responsabilità sociale, e dare supporto alle aree colpite.

Ringraziamo i nostri clienti, che come sempre hanno risposto con generosità e prontezza a questo appello. Definiremo insieme alla Regione Veneto i progetti che questa somma andrà concretamente a sostenere”.

Le immagini dei boschi veneti rasi al suolo dal vento”, ha detto il Presidente Zaia, “sono tra le più impressionanti e dolorose di questa calamità, e sono grato a Despar per aver colto, con sensibilità sociale e ambientale, l’opportunità di aiutarci a sanare una ferita così grave. È significativo e consolante scoprire, giorno dopo giorno, quante grandi e piccole aziende si siano attivando per dare il loro contributo alla rinascita. Una funzione sociale che, come anche nel caso di Despar, si affianca alla valenza economica e qualitativa aziendale”.

...
Continua a leggere