Home  |  Press  |  La solidarietà della gente e l’amore per il territorio – Con DESPAR raccolti 230.000 euro a favore delle popolazioni colpite dalla tempesta Vaia

01.07.2021

ROTARY CARD: RACCOLTI IN UN ANNO OLTRE 74 MILA EURO PER I BUONI ACQUISTO ALLE FAMIGLIE DISAGIATE

22.06.2021

ASPIAG SERVICE: AL VIA IL PIANO DI VACCINAZIONI ANTI COVID-19 PER I PROPRI COLLABORATORI

05.05.2021

ASPIAG SERVICE CHIUDE IL 2020 CON RISULTATI IN CRESCITA. PER IL TRIENNIO 2021-2023 PREVISTI OLTRE 390 MILIONI DI EURO DI INVESTIMENTI

27.04.2021

CHRISTOF RISSBACHER ENTRA COME CO-AMMINISTRATORE DELEGATO

15.04.2021

INAUGURATO A ROSOLINA IL NUOVO PUNTO VENDITA DESPAR

Leggi tutte
FRANCESCA GUGLIELMI
RESPONSABILE UFFICIO STAMPA
Via Galilei 29 | 35035 Mestrino | Tel: +39 049 9009311
31.10.2019

La solidarietà della gente e l’amore per il territorio – Con DESPAR raccolti 230.000 euro a favore delle popolazioni colpite dalla tempesta Vaia

DOWNLOAD La solidarietà della gente e l’amore per il territorio – Con DESPAR raccolti 230.000 euro a favore delle popolazioni colpite dalla tempesta Vaia

L’eccezionale tempesta di vento e pioggia, che dal 26 al 29 ottobre 2018 colpì l’area montana di Veneto, Alto Adige e Friuli Venezia Giulia, è un evento che rimarrà nella memoria della popolazione per i prossimi decenni, e che soprattutto resterà impressa sulle montagne, e sui paesi che hanno visto il proprio paesaggio sconvolto da una tormenta incontrollabile.

Un anno fa la tempesta denominata ‘Vaia’ si abbatteva sulle zone montane di queste regioni, devastando i boschi e cambiando letteralmente la vita di chi, in quei paesi, vive da sempre.

Aprire la porta di casa e trovare un panorama devastato di alberi abbattuti e una vegetazione rasa al suolo è un’esperienza traumatica per l’animo, e portatrice di conseguenze drammatiche sotto il profilo economico.

Proprio per sostenere queste popolazioni, e la ricostruzione dei loro territori, Aspiag Service, concessionaria Despar per il Triveneto e l’Emilia Romagna, immediatamente dopo la calamità, ha attivato una raccolta fondi destinata alle regioni colpite ed oggi impegnate nel rimettere in piedi un territorio colpito pesantemente sotto tutti gli aspetti.

La campagna di donazione libera alle casse nei supermercati Despar, Eurospar e Interspar ‘Emergenza maltempo in Veneto e Friuli’, ha permesso di raccogliere ben 230.000 euro tra le due regioni.  

Ora, a distanza di un anno esatto da quei momenti così difficili, si raccolgono i frutti della solidarietà delle persone che, attraverso questa campagna, si sono messe a disposizione del territorio e delle popolazioni colpite.

Oggi, ad un anno di distanza dal tragico evento, possiamo dire che le popolazioni colpite, grazie agli aiuti ricevuti e alla loro grande forza d’animo e volontà, si stanno risollevando. I territori e i boschi colpiti iniziano a ricrescere. E’ una ferita ancora aperta, ma che sta iniziando a rimarginarsi.

Francesco Montalvo, Amministratore Delegato di Despar, dichiara: “E’ stato doveroso impegnarci per andare incontro all’emergenza vissuta dalla popolazione colpita dal maltempo. Ma non solo perché i fondi raccolti permettono di ricostruire il territorio, la vita dei cittadini e il tessuto economico delle aree montane. Il sostegno alle persone e al territorio, anche e soprattutto in occasione di eventi così drammatici, non può che essere al primo posto fra le tematiche legate alla responsabilità sociale d’impresa che ci caratterizza”.

...
Continua a leggere