Home | Le Ricette di Despar | Torta di pasta fillo con erbette di campo e feta

Torta di pasta fillo con erbette di campo e feta

Torta di pasta fillo con erbette di campo e feta

Uno dei simboli della primavera è la comparsa delle erbette di campo. Le campagne sono un tripudio di queste erbe selvatiche che non solo sono commestibili, ma anche ricche di gusto e proprietà: dal tarassaco alle prime foglie dell’erba Silene, ai germogli del luppolo alle foglie del papavero fino alle ortiche e la borragine.
Raccoglietele lontano da strade trafficate, approfittate di un sabato di sole e di relax per passeggiare e raccogliere queste erbette con cui potrete sbizzarrirvi in cucina.
Perché non una torta salata, leggerissima grazie all’uso della croccante pasta fillo, ripiena delle erbette lessate e feta? Si prepara in fretta e tranquillamente anche in anticipo ed è buona sia calda che tiepida/fredda.

Ingredienti
(per una teglia da 20x25)
200 g di pasta fillo
300 g di erbe di campo lessate (o in alternativa degli spinaci)
200 g di feta
olio extravergine di oliva
sale e pepe

Procedimento
1. Innanzitutto lavare e mondare le erbette raccolte e lessarle in abbondante acqua con un pizzico di sale. Accendere il forno a 180°C e nel frattempo preparare il ripieno con le erbe lessate, strizzate e tagliate a pezzetti, la feta sbriciolata, una macinata di pepe (prima di aggiungere sale, assaggiate perché la feta dà molta sapidità) ed amalgamare bene.
2. Ora preparare la pasta fillo. Iniziare con il primo foglio di pasta fillo e spennellarlo con l’olio, posizionare in una teglia rettangolare leggermente unta lasciando fuoriuscire la pasta dai bordi; spennellare un altro foglio e depositarlo sopra il primo e continuare così fino ad esaurire metà della pasta a disposizione (attenzione a tenere coperta con canovaccio umido il resto della pasta altrimenti si seccherà all’aria).
3. Ora versare il ripieno distribuendolo bene, livellare e ricoprire con il resto della pasta fillo, un foglio alla volta come avete proceduto prima. Arrotolare i bordi, spennellare la superficie con l’olio ed infornare per circa 40 minuti, finché la superficie risulterà dorata.
4. Una volta sfornata e raffreddata, tagliare le porzioni a quadrotti usando un coltello affilato.

Panpepato con  sorbetto al mandarino Punti - 20

Panpepato con sorbetto al mandarino

Grazie alla chef Aurora Mazzucchelli il dolce di Natale ha il sapore aromatico del panpepato.

Tagliatelle all'uovo con ragù di coniglio Punti - 20

Tagliatelle all'uovo con ragù di coniglio

Un primo piatto sano e facile da preparare, pensato per chi non sa destreggiarsi tra i fornelli ma che a Natale desidera servire in tavola la tradizione.

Bigoli al torchio con sugo di calamari e canocchie Punti - 20

Bigoli al torchio con sugo di calamari e canocchie

Dalla teoria alla pratica: con questa ricetta potrete mettervi subito alla prova nella preparazione di calamari e canocchie.