Home  |  Sostenibilità  |  Ambiente  |  Da Despar un pranzo a spreco zero per Susanna Tamaro e i vincitori del Premio Whirpool 2015

22.01.2019

L'insegna Interspar è certificata ISO 14001

5

03.10.2016

Una colletta per gli animali in difficoltà

5

05.06.2015

“Sette miliardi di sogni, un solo pianeta: consumiamo con moderazione”

5

22.04.2015

22 Aprile - Giornata Mondiale della terra

5

22.12.2014

ISO 14001: nuovi punti vendita certificati

5
Leggi tutte
06.11.2015

Da Despar un pranzo a spreco zero per Susanna Tamaro e i vincitori del Premio Whirpool 2015

Da Despar un pranzo a spreco zero per Susanna Tamaro e i vincitori del Premio Whirpool 2015

Nella splendida Sala Rossini del Caffè Pedrocchi a Padova si è tenuta oggi la consegna del premio "Vivere a spreco zero 2015", promosso da Last Minute Market e Whirlpool nell’ambito della campagna “Un anno contro lo spreco” e riservato agli interventi concreti intrapresi da Enti pubblici, Imprese e Terzo Settore. 

La giuria, coordinata dal presidente di Last Minute Market Andrea Segrè, ha scelto di premiare tra gli altri, per il suo impegno nel vivere sostenibile, la scrittrice Susanna Tamaro, premiata per il suo impegno nel vivere sostenibile.

Sono stati premiati inoltre i comuni di Borgo S.Lorenzo (FI), Azzano Decimo (PN), Spinea (VE) e Udine, che si sono distinti per le buone pratiche adottate in materia di riduzione degli sprechi. 

Noi di Despar abbiamo partecipato al convegno raccontando il nostro impegno per restituire valore al cibo tramite la cessione della merce non più commercializzabile. Quest'attività, nei primi 9 mesi del 2015, ci ha permesso di recuperare e donare merce per un valore di quasi 3 milioni di euro.

Al termine della mattinata l'Icif (Scuola Internazionale di Cucina Italiana) ha fatto gustare un pranzo preparato proprio con i prodotti recuperati dai nostri punti vendita.