Loading
Se hai dimenticato la password clicca qui!
Home / Media & Press / Terremoto Centro Italia: Despar Nordest attiva una raccolta fondi

25.08.2016

Terremoto Centro Italia: Despar Nordest attiva una raccolta fondi

Inizia venerdì 26 agosto la raccolta fondi organizzata da Aspiag Service (la concessionaria Despar per il Nordest) a favore dei cittadini colpiti dal terremoto che ha devastato un’ampia zona tra le province di Rieti e Ascoli Piceno, e in particolare i Comuni di Amatrice, Accumoli e Pescara del Tronto.

In tutte le filiali Despar, Eurospar e Interspar gestite da Aspiag Service nel Triveneto ed in Emilia Romagna, i clienti potranno aggiungere all’importo del proprio scontrino una donazione libera e supportare così la gestione dell’emergenza e del dopo emergenza nei territori colpiti dal sisma.

I dettaglianti indipendenti associati alle insegne Despar ed Eurospar decideranno autonomamente se attivare l’operazione anche presso i propri negozi.

La raccolta fondi non è l’unica iniziativa messa in campo da Aspiag Service: in queste ore l’azienda si sta attivando per fornire generi di prima necessità a vantaggio delle migliaia di sfollati e dei volontari che li assistono.

Paul Klotz, amministratore delegato di Despar Nordest: “Non ci sono parole per esprimere il nostro cordoglio per le vittime, e la nostra solidarietà per chi ha perso tutto. Ci pare doveroso tradurre in fatti concreti il nostro senso di responsabilità sociale, e dare supporto alle Province e ai Comuni colpiti dal sisma. Sappiamo di poter fare molto, grazie alla generosità dei nostri clienti che hanno sempre risposto con prontezza a questo genere di appelli.

Sarà nostra cura”, conclude Klotz, “coordinarci con la Croce Rossa Italiana per far sì che i fondi che raccoglieremo raggiungano in modo tempestivo ed efficiente le persone, le comunità e i territori colpiti dal terremoto”.

[Chi volesse dare il proprio contributo senza ulteriori intermediari, trova qui tutti i riferimenti della Croce Rossa Italiana]