Loading
Se hai dimenticato la password clicca qui!
Home / Media & Press / Pordenone, dipendenti commossi alla riapertura dell’Eurospar in viale Venezia

28.09.2016

Pordenone, dipendenti commossi alla riapertura dell’Eurospar in viale Venezia

Il supermercato Eurospar in Viale Venezia ha riaperto ufficialmente i battenti mercoledì 28 settembre alle 8:30, dopo una radicale ristrutturazione che l’ha tenuto chiuso per oltre dieci mesi.

A tagliare il nastro è stato il Consigliere Regionale Daniele Gerolin, accanto agli Amministratori Delegati di Aspiag Service (Despar Nordest) Marino Fineschi e Paul Klotz, e alla responsabile Vendite per il Friuli Venezia Giulia Patrizia Pituelli.

Sono tornati a lavorare all’Eurospar tutti i collaboratori che, durante il cantiere, erano stati temporaneamente trasferiti in altri supermercati. Non erano pochi gli occhi lucidi, durante le breve cerimonia di inaugurazione del nuovo punto vendita: alla commozione causata dalla chiusura del supermercato e dalla dispersione dei colleghi, è seguita la commozione del ritrovare la propria squadra e il proprio ambiente di lavoro – più bello e più innovativo di prima.

I collaboratori del punto vendita – coordinati dalla store manager Viviana Zanette -  sono in tutto 17. Oltre all’organico originale, infatti, nel rinnovato Eurospar hanno trovato continuità di lavoro anche i dipendenti del vicino supermercato Despar in via Montereale, chiuso da Aspiag Service in un’ottica di razionalizzazione della propria rete vendita. “Dialogare con il territorio significa anche saper calibrare la nostra presenza in esso: non aveva senso tenere aperti due supermercati così vicini”, avevano dichiarato nei giorni scorsi i vertici Despar.

Con i suoi mille metri quadri di superficie – serviti da 5 casse - e un assortimento di circa 8.000 referenze (soprattutto alimentari, con un’integrazione di non food), distribuiti su una scala prezzi in grado di consentire a chiunque di fare una spesa a misura del proprio portafogli, l’Eurospar di Viale Venezia sarà aperto dalle 8 alle 20 dal lunedì al sabato, e la domenica mattina dalle 9 alle 13.

Come è abitudine per Despar Nordest, gli impianti del punto vendita sono stati rinnovati all’insegna della riduzione dei consumi e dell’impatto ambientale.

All’esterno, il parcheggio offre 70 posti auto: ci si arriva dopo aver percorso la rotatoria che la proprietà dell’immobile (Cim Srl) ha realizzato in accordo con il Comune, per garantire un flusso ottimale del traffico in entrata e in uscita dal supermercato.

Una curiosità: mentre a Pordenone si tagliava il nastro del rinnovato Eurospar, Aspiag Service festeggiava contemporaneamente a Merano l’apertura di un altro nuovo supermercato Eurospar. Segno di buona salute e vitalità da parte di un’azienda in grado di generare occupazione e incidere positivamente sul proprio territorio.