Loading
Se hai dimenticato la password clicca qui!
Home / Media & Press / Udine, via Cotonificio: il “vecchio” supermercato passa la staffetta al nuovo Eurospar, senza chiudere un solo giorno

05.12.2016

Udine, via Cotonificio: il “vecchio” supermercato passa la staffetta al nuovo Eurospar, senza chiudere un solo giorno

Non capita tutti i giorni che un supermercato cambi indirizzo “al volo”, praticamente senza chiudere nemmeno un giorno utile: è successo a Udine, con il supermercato Eurospar che Aspiag Service (la concessionaria Despar per il Nordest) gestisce in via Cotonificio.

Fino a sabato 3 dicembre, infatti, Eurospar è stato aperto nella sede “storica” di via Cotonificio, al civico 129. Lunedì 5 dicembre ha riaperto i battenti nella nuova sede al numero 115, circa 80 metri più in là.

E' un piccolo miracolo della nostra organizzazione”, spiega Fabrizio Cicero Santalena, direttore del centro distributivo Despar per il Friuli Venezia Giulia. “Lo spostamento si è reso necessario per migliorare il livello di servizio offerto dal nostro supermercato, e metterlo a disposizione di un bacino d’utenza più ampio. Il nostro ufficio tecnico e le nostre vendite hanno fatto davvero tutto il possibile perché il passaggio nella nuova sede sia il più agevole possibile sia per i clienti che per i colleghi che lavorano nell’Eurospar”.

Colleghi che da lunedì lavoreranno in una sede più ampia (la superficie di vendita è di 1.215 metri quadri, servita da 6 casse), costruita secondo gli standard di Despar Nordest, che mirano a ridurre l’impatto ambientale e ad ottimizzare l’uso delle risorse energetiche.

L’ampliamento della superficie ha reso necessario anche un allargamento dell’organico, con tre nuove assunzioni che hanno portato a 21 il numero totale dei collaboratori del punto vendita.

Una buona notizia sul fronte dell’occupazione, che giustifica la presenza delle autorità al (mattiniero) taglio del nastro del nuovo Eurospar, lunedì 5 dicembre alle 8:30: accanto a Fabrizio Cicero Santalena, infatti, c’erano il Sindaco di Udine Furio Honsell e il Presidente del Consiglio Regionale Franco Jacop.

Il Sindaco Honsell, in particolare, si è complimentato con Despar, per come continua a investire nei territori dove è presente, e soprattutto nella città di Udine: risale ad appena due mesi fa l’apertura dell’Eurospar in via Rita Levi Montalcini, che ha comportato l’assunzione di 17 nuovi collaboratori.

Fabrizio Cicero Santalena ha quantificato in 130 milioni di euro gli investimenti dell’azienda nel 2016 per nuove aperture, ristrutturazioni e riqualificazioni, servite anche a generare decine di nuovi posti di lavoro, e ha anticipato che il livello di investimento non sarà inferiore nel 2017.

Prima del taglio del nastro, la Responsabile Vendite Despar, Eurospar e Interspar per il Friuli Venezia Giulia, Patrizia Pituelli – una giovane donna forte, che ricopre un ruolo di grande responsabilità - ha ricordato l’impegno della sua squadra vendite, in questo caso capitanata dal neo Direttore Andrea De Corti; li ha ringraziati per l'ottimo lavoro svolto, e per le attenzioni e la professionalità, accompagnate dal sorriso, che riserveranno quotidianamente ai propri clienti.

L’inaugurazione del nuovo Eurospar è stata seguita da un rinfresco offerto a tutti i clienti.

Il nuovo supermercato di via Cotonificio sarà aperto dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20; la domenica dalle 8:30 alle 13.