Loading
Se hai dimenticato la password clicca qui!
Home / Media & Press / Interspar e Comune di Padova promuovono una colletta per gli animali in difficoltà

16.10.2018

Interspar e Comune di Padova promuovono una colletta per gli animali in difficoltà

Per due weekend consecutivi (dal 20 al 21 e dal 27 al 28 ottobre) Aspiag Service, la concessionaria Despar per il Triveneto e l’Emilia Romagna, attiva presso cinque dei propri supermercati Interspar nel padovano una raccolta di petfood e accessori, a favore delle associazioni locali impegnate nella cura degli animali in difficoltà.

L’iniziativa è realizzata in collaborazione con il Settore Ambiente del Comune di Padova, lo Sportello SOS Animali e la FIADAA (la Federazione Italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente fondata da Michela Vittoria Brambilla, con cui Despar ha sottoscritto nel 2016 un accordo di collaborazione).

In ciascuno dei supermercati coinvolti sarà allestito un punto di raccolta, dove i clienti potranno lasciare alimenti e prodotti per gli animali (per es. crocchette, scatolette, sabbia igienica, trasportini, recinzioni, ecc.) e ricevere informazioni dai volontari di E.N.P.A (Ente Nazionale Protezione Animali) LNDC (Lega Nazionale per la Difesa del Cane), LAC (Lega abolizione caccia).

Questi i supermercati che ospiteranno i punti di raccolta:

·       Interspar in via Pontevigodarzere, 2 – Padova

·       Interspar c/o CC Le Brentelle - Sarmeola di Rubano (PD)

·       Interspar c/o CC Ipercity – Albignasego (PD)

·       Interspar Abano Terme, Piazzale Michelangelo, 40/C

·       Interspar Este, via Versori, 59

Così Fabio Donà, direttore marketing di Despar, spiega le ragioni dell’iniziativa: “La nostra azienda ha deciso da tempo di esercitare la propria responsabilità sociale d’impresa facendosi carico di tutte le necessità del territorio. Tra queste rientra sicuramente anche il supporto alle associazioni e alle realtà che si occupano di assistenza agli animali e prevenzione di fenomeni che hanno anche serie ripercussioni sociali, come il randagismo. Nel Settore Ambiente del Comune di Padova abbiamo trovato un partner sensibile e proattivo, con cui siamo lieti di collaborare ancora una volta”.

L'Amministrazione sostiene anche quest'anno questa iniziativa che negli anni passati ha riscosso un bel successo – commenta Chiara Gallani, assessore all’Ambiente del Comune di Padova - segno che l'attenzione per la salute degli animali è alta. L'attività delle associazioni e dei volontari è indispensabile e il sostegno delle aziende come in questo caso diventa fondamentale. Per questo ringrazio Despar. Da parte nostra stiamo lavorando per andare incontri ai tanti cittadini che amano gli animali ampliando le aree attrezzate, ma anche con dei corsi e con iniziative come questa”.