Home  |  Press  |  Riparte la ‘colletta culturale’ “DonaLibri’ di DESPAR per sostenere le scuole dell’infanzia del territorio

08.03.2020

EMERGENZA CORONAVIRUS: I NEGOZI DESPAR RIMANGONO APERTI E RIFORNITI

14.02.2020

DESPAR CONTRO LO SPRECO ALIMENTARE: I NUMERI DELLA CESSIONE MERCE

07.11.2019

Despar in prima linea nella riqualificazione del territorio – Nuova apertura del punto vendita Despar in Prato della Valle

14.11.2019

Despar in prima linea nel supportare la popolazione veneziana con la campagna di solidarietà “La bellezza non affonda"

15.11.2019

Il dramma di Venezia: Despar attiva una raccolta fondi per sostenere la città e la popolazione

Leggi tutte
FRANCESCA GUGLIELMI
RESPONSABILE UFFICIO STAMPA
Via Galilei 29 | 35035 Mestrino | Tel: +39 049 9009311
05.09.2019

Riparte la ‘colletta culturale’ “DonaLibri’ di DESPAR per sostenere le scuole dell’infanzia del territorio

DOWNLOAD Riparte la ‘colletta culturale’ “DonaLibri’ di DESPAR per sostenere le scuole dell’infanzia del territorio


Promuovere la cultura e favorire l’avvicinamento dei giovani, e in questo caso dei bambini, alla lettura: è questo l’obiettivo di ‘DonaLibri’, l’iniziativa che, per il terzo anno consecutivo, vede DESPAR impegnarsi nel sostegno alla scuola e all’istruzione.

Secondo i dati dell’AIE – Associazione Italiana Editori, relativi alla fine del 2018, ben il 91% dei bambini di età compresa tra i 4 e i 9 anni è abituato alla lettura. Un dato incoraggiante, anche per Despar, che vuole essere al fianco di questa parte così importante della popolazione.

La meccanica di DonaLibri è semplice: dal 5 al 18 settembre 2019 i clienti degli Interspar potranno acquistare un libro per l’infanzia tra quelli presenti nell’apposito espositore (audiolibri, libretti da colorare, libri cartonati e di narrativa per l’età prescolare), e lasciarlo al box accoglienza del supermercato. Per ciascun libro donato dai clienti, Despar ne aggiungerà un altro per poi consegnarli alle scuole materne del territorio.  

Sostenere il mondo della scuola è da sempre un impegno importante per Despar che infatti non è nuovo ad iniziative dedicate ai più piccoli: basti pensare a ‘Le buone abitudini’, il progetto di educazione alimentare nelle scuole che, a partire dal 2007, ha coinvolto ben cinquantamila alunni, i loro insegnanti e le loro famiglie.

 “Non potevamo che rinnovare questo impegno– spiega Fabio Donà, Direttore Marketing di Aspiag Service, la concessionaria Despar per il Triveneto e l’Emilia Romagna. Supportare la cultura e il mondo dell’istruzione equivale a far crescere il territorio, da tutti i punti di vista. Siamo orgogliosi di poter partecipare ancora una volta in maniera attiva e concreta all’acquisto di materiale didattico che supporti la qualità del servizio scolastico. “

 

L’iniziativa è valida dal 5 al 18 settembre 2019 in tutti i supermercati Interspar del Veneto e Friuli Venezia Giulia.


...
Continua a leggere